“Si rip…arte”. A Enna laboratorio reinserimento sociale

inail

“Si rip…arte”: A Enna nasce iniziativa per il reinserimento a seguito di infortuni sul lavoro

Si rip…arte è questo il nome scelto per l’iniziativa di reinserimento sociale per gli infortunati sul lavoro.
Il progetto, attivato a Enna nelle sale del museo archeologico di palazzo Varisano, è stato promosso dall’Inail e prevede 10 incontri, tenuti dallo scultore Vincenzo Gennaro e da Miriam Filippone.
inail
Scopo di queste giornate è quello di guidare i partecipanti in un percorso sia teorico che pratico nel campo della scultura, non solo al fine di stimolare la creatività ma anche per favorire la socializzazione ed incrementare la consapevolezza del proprio valore e delle proprie capacità.
Le arti trattate spaziano dal disegno alla realizzazione di creazioni con vari materiali, fino al completamento finale dell’opera: al chiusura di questi incontri i lavori dei partecipanti – tutti soggetti vittime di infortuni sul lavoro – saranno esposti per un mese in una delle sale del museo, visibili al pubblico.
Irene Varveri, ideatrice del progetto, si augura che l’esperienza porti i partecipanti a riscoprire i propri talenti e ad andare fino in fondo con una forma arte che aiuti a superare le difficoltà pratiche e sociali di un infortunio sul lavoro.

About Redazione 936 Articles

Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.