Roma, Giunta Marino: si dimette l’assessore al Bilancio

Roma, Giunta Marino si dimette l'assessore al Bilancio

Nella Giunta Marino al Comune di Roma si dimette pure l’assessore al Bilancio, Silvia Scozzese.

Ignazio Marino, dunque, dopo Mafia Capitale e dopo il caos trasporti, in realtà è sempre più solo, anche se è determinato ad andare avanti.

Lo stesso Matteo Renzi l’aveva invitato a darsi da fare su cose concrete altrimenti era meglio farsi da parte.

A questo punto però non si riesce a capire se Ignazio Marino, politico, abbia il senso della politica, il senso delle cose, il senso dell’isolamento.

Un amministratore, e di questo livello, deve sentirsi ed essere supportato dalla gente, dai collaboratori, dai dipendenti.

In realtà non c’è quasi più nessuno che lo difenda o disposto ad aiutarlo. Fanno eccezione forse Matteo Orfini, commissario straordinario Pd a Roma e lo stesso Presidente della Regione Lazio, Zingaretti.

Il quale ultimo, però, si guarda bene dall’elargire a Marino una vera e propria apertura di credito. Zingaretti sta coperto, dietro le quinte, come suo solito.

E intanto Alfio Marchini, consigliere comunale, è pronto allo sciacallaggio politico a ogni piè sospinto, stavolta parlando di Ignazio Marino in termini di inadeguatezza.

Senti chi parla, un personaggio inventato dal nulla come lui, che vuole fare il Sindaco.
L’invenzione al potere.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.