Riforme, la Serracchiani prova il dialogo con FI

Riforme, la Serracchiani prova il dialogo con FI
Riforme, la Serracchiani prova il dialogo con FI

Debora Serracchiani prova a parlare di dialogo con FI sulle riforme in un clima che non è propriamente estivo.

Secondo la vicesegretaria del Pd se “Silvio Berlusconi è all’angolo sono problemi suoi, perché il Pd non ha bisogno di nessuno, né cerca di risollevare qualcuno”.

Dichiarazione piuttosto infelice, questa, come una parte non indifferente delle dichiarazioni della signora Serracchiani, alla quale Forza Italia potrebbe rispondere tranquillamente che il Pd allora vada da solo.

Siccome i numeri in Senato per l’approvazione di alcuni punti cardine delle riforme, come quella del Senato non elettivo, pare siano molto ballerini, qualcuno ricordi alla ragazza, forse cresciuta troppo in fretta, che le parole vanno pesate.

La vicesegretaria, dall’alto della sua saggezza, dice che del resto Forza Italia finora ha votato le riforme, e non vede perché non possa rifarlo. Magari perché qualcuno fa dichiarazioni un po’ cretine.

Il neogruppo dirigente del Pd, non tutto a dire il vero, farebbe bene a capire che una cosa è che le dichiarazioni forti le fa il Premier Renzi, una cosa è che le fanno i suoi giovani seguaci, i quali sovente fanno come i Dj, prima parlano e poi pensano.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.