Borsa Italiana oggi: 30 Giugno 2016

Ottima performance dei mercati nella giornata di ieri. Oggi la Borsa Italiana riparte dal +2,2% di ieri in una giornata molto importante. Il 30 Giugno, infatti, era stata fissata l’asta dei CcTeu e dei BTp a 5 e 10 anni per un importo totale compreso fra 5,25 e 6,75 miliardi. 

Sempre oggi verranno diffusi dati macroeconomici rilevanti come i dati Istat sui prezzi al consumo e alla produzione industriale. Da monitorare con attenzione anche i dati macro di Germania (indicatori sulla disoccupazione) e quelli relativi alla Gran Bretagna (dati sul Pil trimestrale).

Nel complesso la Borsa italiana ha recuperato circa un terzo delle perdite messe a segno nel dopo brexit, quindi rispetto alle altre piazze finanziarie europee la strada è piuttosto lunga. Detto questo è bene investire in maniera prudente per evitare di esporsi in maniera eccessiva ed essere soggetti alle insidie della volatilità.

In questo contesto di mercato, infatti, è indispensabile fare trading online con la massima sicurezza. Avere una buona strategia che preveda delle ricoperture è indispensabile, come lo è operare solo sul brevissimo periodo, almeno fino a quando il mercato non avrà preso una direzione chiara.

Tra gli altri dati che verranno diffusi oggi 30 Giugno segnaliamo il dato relativo all’inflazione a giugno dell’Eurozona e quello delle richieste di sussidio settimanali in USA. Entrambi i dati possono, anche solo di rimbalzo, avere effetti sulla Borsa Italiana e, per questo, vanno monitorati con moltissima attenzione per evitare sorprese.