Spedizioni Poste Italiane 2017: nuovi importi raccomandata, ecco cosa cambia dopo l’aumento prezzi

Spedizioni Poste Italiane 2017

Da una recente comunicazione pubblicata sul sito di Poste Italiane, si apprende come nel 2017 ci sarà una modifica relativa alle tariffe riguardanti l’invio di raccomandate, che subiranno entro l’anno prossimo un certo incremento.
Vediamo di seguito come funziona il nuovo piano tariffario per le raccomandate e quali sono le novità che questo aumento di prezzo comporterà.

Nuove tariffe 2017 Poste Italiane: ecco cosa cambia per l’invio di raccomandate

A partire dal 10 Gennaio 2017, Poste Italiane applicherà un aumento di prezzo relativo alla spedizione di raccomandate. L’aumento medio per la spedizione di ogni tipo di raccomandata è pari a circa 0,50 centesimi, e dunque facendo un esempio pratico, il costo per spedirne una “semplice” in Italia salirà da 4,50 euro (tariffa attuale) a 5 euro.

Le tariffe stabilite in base al peso e al numero di fogli della raccomandata sono ben visibili nel comunicato pubblicato sul sito ufficiale di Poste Italiane, che mette a disposizione di chiunque necessiti di informazioni aggiuntive tutti i nuovi parametri che entreranno in vigore entro il giorno 10 del prossimo Gennaio.

I vari tipi di raccomandata, indicati con meticolosità all’interno della piattaforma web di Poste Italiane, variano a seconda del paese destinatario e del peso e si suddividono in: Posta Raccomandata Retail, Posta Raccomandata Pro, Posta Raccomandata Smart, Raccomandata Internazionale, Atto Giudiziario.