Prestiti Personali online per pensionati dicembre 2016: Findomestic, Agos, Compass e Intesa Sanpaolo, calcolo rata

Prestiti pensionati dicembre 2016

Le società finanziarie più accreditate si contraddistinguono sicuramente per la grande varietà di prodotti adatti a soddisfare le esigenze di ogni tipo di cliente: i pensionati, per esempio, rientrano in un categoria di persone che ha diritto a particolari agevolazioni finanziarie.

preventivo

Vediamo dunque di seguito quali sono le agevolazioni e come si calcola la rata dei prestiti personali riservati ai pensionati.

Prestiti per pensionati Dicembre 2016: ecco le migliori soluzioni

L’istituto creditizio Findomestic offre la possibilità ai pensionati che dispongano di determinati requisiti, di accedere ai prestiti personali proposti a tassi agevolati. Sarà necessario avere un reddito dimostrabile e cittadinanza italiana, oltre a non avere un’età superiore ai 75 anni.

>> CLICCA QUI E FAI SUBITO UN PREVENTIVO VELOCE PER IL TUO PRESTITO <<

L’offerta di Findomestic per il mese di Dicembre prevede, su un totale di 14.000 euro richiesti, 96 rate base da 186 euro al mese con Tan fisso a 6,29% e Taeg sempre fisso a 6,48%.

Agos propone invece ai propri clienti pensionati di accedere al prestito con Cessione del Quinto, che permette di restituire l’importo finanziato tramite il tuo ente pensionistico con rate che non superano mai il 20% del tuo salario. Con questa modalità di finanziamento potrai accedere a tutte le offerte Agos.

Anche Compass offre la possibilità di avere il prestito con Cessione del quinto e di avere tassi convenzionati con INPS, ex INPDAP ed ex ENPALS senza dover far fronte ad alcuna spesa di intermediazione e con il diritto di rimborsare il proprio finanziamento anche in 10 anni.

Chiudiamo infine con Intesa Sanpaolo, che ha un pacchetto pensionistico molto attento alle esigenze del cliente: potranno richiedere il finanziamento PerTe Prestito Pensionati INPS tutti coloro che hanno un’età massima di 83 anni, e avranno diritto a richiedere fino a 75.000 euro rimborsabili in un periodo di tempo che va dai 24 mesi ai 120.

Tutte le finanziarie sopracitate hanno la possibilità di calcolare il proprio preventivo direttamente online grazie agli appositi simulatori presenti all’interno delle loro piattaforme Web.