Mutui Online 2016-2017: la situazione aggiornata, tassi previsti tra dicembre e gennaio

Situazione Mutui Online 2016-2017

Richiedere un mutuo è sempre un’importante responsabilità economica per chi decide di inoltrarsi nell’acquisto o nella ristrutturazione di un immobile. Vediamo dunque di seguito quali sono le opzioni più interessanti per i mesi di dicembre e gennaio.

Mutui 2016-2017: ecco i tassi più convenienti

Per prima cosa, è bene sapere che online sono presenti parecchi siti completamente dedicati al confronto tra finanziamenti immobiliari che assistono il cliente nella scelta del mutuo più adatto alle proprie esigenze.
Diamo ora un’occhiata a quali sono, in linea generale i più convenienti del momento.

Con il suo “Mutuo Domus Fisso”, Intesa Sanpaolo ha dato vita a un tipo di mutuo veramente vantaggioso che non ha limiti di importo massimo. Con tassa fissa mensile di 628,50 euro e tassi fissi rispettivamente a 1,90% (Tan) e 2,07% (Taeg), l’offerta di Intesa si annovera sicuramente tra le più competitive del periodo.

Un’altra ottima alternativa è rappresentata dalla finanziaria BNL, che con Mutuo Spensierato offre la possibilità di coprire fino all’80% del valore dell’immobile con il finanziamento. Il mutuo in questione prevede un rimborso con rate mensili da 635,78 euro più Tan e Taeg pari a 2,00% e 2,16%.

Chiudiamo infine con UBI Banca, che per i prossimi mesi propone l‘offerta Mutuo Tasso Variabile Sempre Light (oltre a una molteplicità di altre offerte adatte a ogni situazione), la quale non prevede alcuna spesa gestionale periodica. In questo caso la rata esemplificativa è di 582,45 euro con Tassi variabili di 1,25% e 1,33%.