In Inghilterra è allarme per la quantità dello zucchero assunto dai bambini

In Inghilterra è allarme per la quantità dello zucchero assunto dai bambini
In Inghilterra è allarme per la quantità dello zucchero assunto dai bambini

Nasce l’app che controlla quanto zucchero è presente in cibi e bevande. In Inghilterra i bambini consumano troppo saccarosio.

Arriva un applicazione che riesce a leggere la quantità di zucchero presente in bevande e alimenti. Nel Regno Unito il consumo dello zucchero in questi giorni è un argomento molto seguito, in quanto, a seconda di uno studio effettuato, si evince che i bambini hanno un consumo elevatissimo di saccarosio. Un bimbo di 5 anni, purtroppo, nella media consuma l’equivalente del suo peso corporeo in zucchero nel corso di un anno.

I funzionari della sanità inglese hanno alzato l’allarme a causa di questo dato. Per questo nasce la Sugar Smart App, che consente, solamente scansionando i codice a barre di oltre 75.000 prodotti disponibili sul mercato, di essere a conoscenza, nell’immediato, dei i grammi o l’equivalente in zollette dello zucchero presente nell’alimento che si vuole acquistare.

L’allarme dei funzionari della sanità inglese è rivolto all’aumento della carie nei denti dei più piccini, ma anche e, soprattutto, per i numerosi casi di obesità infantile. I bambini britannici assumono un quantitativo di zucchero pari a 22 kg, annuali, mentre i consigliati non dovrebbero superare i 19 kg, nei bambini tra quattro e dieci anni, mentre dopo gli 11 anni, si doverebbero consumare massimo 24 gr di zucchero a differenza dei 30 gr attuali.

About Tiziana Di Cicco 31 Articles
Web editor esperta Appassionata di musica, arte, cinema e teatro. Lavoratrice e spirito combattivo. Scrive su musica, gossip e salute