Accordo Amazon FCA: come comprare auto Fiat su Amazon.it, come funziona e a partire da quando

Emissioni FCA

Ormai il web sembra aver condizionato tutti gli aspetti della vita dei cittadini italiani e di tutto il mondo, anche e soprattutto per quanto riguarda gli acquisti. Non è infatti un mistero ormai quanto sia facile e comodo acquistare sul web, in particolar modo su piattaforme di e-commerce come Amazon.  L’azienda con sede a Seattle è infatti uno degli store online più conosciuti e sicuri, nonché forniti. L’ultima novità è proprio l’accordo stipulato tra Amazon e FCA. che consentirà ai consumatori di acquistare un’automobile con l’aiuto di internet: vediamo come.

I termini dell’accordo

Il connubio Fiat Chrysler- Amazon consentirà al cliente di digitalizzare alcuni degli step previsti nell’iter di acquisto dell’auto, anche se non sarà facile come acquistare un altro prodotto, anche perché la concessionaria rimarrà un punto di riferimento importante per gli aspiranti acquirenti. Seguendo l’esempio di Toyota, Fiat ha deciso di utilizzare Amazon come palcoscenico per tre dei suoi modelli per ora: Fiat Panda, Fiat 500 ( in entrambe le varianti cabrio e berlina ) e Fiat 500L. L’accordo stipulato consentirà agli internauti di selezionare una delle tre autovetture accedendo ad un’offerta vantaggiosa riservata proprio ai clienti che si affidano ad Amazon.

Una volta effettuato l’ordine, l’auto verrà comunque ritirata in concessionaria, e il cliente pur acquistando online potrà beneficiare, oltre che dello sconto Amazon, dei finanziamenti pensati da FCA.

Grazie alla partnership, il cliente interessato potrà acquistare un kit di benvenuto con un costo pari a 180 euro: dopo questo primo step , il servizio clienti della piattaforma di e-commerce provvederà a contattare il richiedente, fornendogli assistenza e indirizzandolo verso un rivenditore Fiat per vedere l’automobile e accordarsi riguardo la consegna. Su Amazon sarà inoltre possibile procedere con una lunga serie di configurazioni, dagli interni agli optional con un risparmio totale che potrebbe arrivare fino al 33%.

FCA però non è l’unica azienda ad aver stipulato un patto con Amazon: anche Mopar, caposaldo Fiat per quanto riguarda assistenza , ricambi e costumer care ha affidato la propria fornitura all’e-commerce ( almeno parzialmente) , che riserverà nei prossimi giorni sconti speciali per tutti gli accessori e i gadget originali Mopar.

Vi ricordiamo inoltre che le auto di cui abbiamo parlato saranno disponibili anche nelle versioni 4×4 per la Panda e Trekking per quanto riguarda 500L.