Yellow Facebook: che cosa è e come Zuckerberg lo ha involontariamente presentato

Yellow facebook
Yellow facebook

Non basta essere il creatore di un social network, non serve avere così tanti soldi da riempire tre piscine olimpioniche, non basta avere una moglie bellissima e uan bimba dolcissima a casa ad aspettarti: pure se sei Mark Zuckerberg, le figure di letame piomberanno su di te quando meno te lo aspetti!

Il povero Mark voleva solo girare una diretta video per promuovere le ultime novità della sua creatura e rispondere a delle domande, non accorgendosi che la telecamera inquadrava il suo smartphone e le sue icone. Ebbene, è apparsa l’icona inequivocabile di Facebook, ma di un colore non usuale. Subito gli utenti si sono fatti domande, costringendo Papà Facebook a svelare che Yellow Facebook è solo una versione in fase di test. Ecco cosa succede a mostrare l’iPhone per rispondere a chi chiedeva come facesse a girare live video tramite Facebook! Mark Zuckerberg ha mostrato una interfaccia inedita e ha spiegato la procedura, basandosi su Yellow Facebook.

Yellow Facebook avrà un menù riservato alla condivisione, diviso per colori: il colore azzurro è riservato per gli stati personali, il verde per foto e video normali, il giallo per le emozioni, arancione per slideshow, rosso per i live video, giallo paglierino per documenti gif, viola per condividere e sentire la musica e infine rosa per condividere la propria posizione.

La domanda sorge spontanea: gaffe volontaria o presentazione novità ad effetto?

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.