Vedere con la lingua con il dispositivo BrainPort V100

Tante sono le persone affette da cecità, chi sin dalla nascita, chi invece subita nel corso della vita in seguito a incidenti o altre cause. Nonostante la ricerca nel campo prosegua molto velocemente, ridando speranza e gioia a tutti coloro che non riescono a vedere, essa non si ferma.

La nuova invenzione del settore si chiama BrainPort V100 ed è un dispositivo che permette a tutti coloro siano ciechi di vedere attraverso la lingua. In realtà, coloro che utilizzeranno questo dispositivo percepiranno ciò che è intorno a loro attraverso l’organo del gusto.

Il tutto funziona grazie ad un paio di occhiali dotati di videocamera e a un piccolissimo dispositivo intraorale collegato a 400 elettrodi. L’immagina catturata dagli occhiali viene convertita da un software in segnali elettrici che vengono percepiti sulla lingua e simili al bere dell’acqua leggermente frizzante.

Certo è che chi decide di utilizzare un dispositivo come questo deve seguire un periodo di allenamento per imparare ad associare i vari stimoli ai diversi oggetti.

About Elisa Carriero 44 Articles
Content writer per passione, scrivo in particolar modo di argomenti di tecnologia, ma anche gossip e serie tv.