USA, a Cincinnati un agente ammazza un altro nero

USA, a Cincinnati un agente ammazza un altro nero
USA, a Cincinnati un agente ammazza un altro nero

A Cincinnati, USA, un agente ammazza un uomo nero che guidava senza targa.

La prossima volta, per guida senza cintura, si assisterà all’arresto in flagranza con la pena dell’ergastolo. Tra l’altro, pare che l’uomo nero fosse anche disarmato.

Questa storia di ammazzare neri disarmati negli ultimi anni sta diventando quasi uno sport negli Stati Uniti.

La vittima è Samuel Dubose, 43 anni. Pare che l’uomo fosse stato arrestato già molte volte.

La dinamica dell’incidente dovrebbe essere stata questa. Il poliziotto bianco avrebbe fermato l’auto di Dubose perché priva della targa anteriore.

L’uomo avrebbe consegnato una bottiglia di alcol al poliziotto, facendo sbilanciare quest’ultimo, il quale, prima di cadere a terra, avrebbe sparato un solo colpo.

Il colpo purtroppo ha freddato Dubose. Purtroppo anche il poliziotto si è graffiato le gambe e lacerato la divisa.

Tutto questo nella versione ufficiale dello stesso poliziotto, Ray Tensing. L’autovettura dell’uomo delle forze dell’ordine non aveva telecamera, ma pare che la scena sia stata ripresa da alcune altre telecamere di sorveglianza.

In un comunicato la polizia ha comunque affermato, giustamente, che le immagini non verranno diffuse fino a chiusura delle indagini.

Lì sono seri: non fanno come in Italia, dove prima diffondono intercettazioni e immagini, e poi fanno le indagini.

About Redazione 937 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.