Twitter: cancellato il limite dei 140 caratteri per i tweets.

Twitter abolisce il limite di caratteri per i tweets, addio all’odioso 140!
Twitter abolisce il limite di caratteri per i tweets, addio all’odioso 140!

I più accaniti del social con l’uccellino blu forse storceranno il naso, minacciando anche una perdita di identità per il social nato dal genio di Evan Williams, Twitter. Secondo fonti molto autorevoli, Twitter starebbe attraversando il suo perdio più fiorente e questo lo dovrebbe portare a numerosi cambiamenti magari anche solcando tendenze di altri social.

Detto fatto, il CEO di Twitter Jack Dorsey ha annunciato che il suo amato social abbandonerà l’odioso limite dei 140 caratteri all’interno dei Tweets. Questo dovrebbe dare una maggiore libertà di espressione all’utente, il quale non dovrà più scervellarsi a incastonare ad opera d’arte ogni singolo carattere per poter esprimere in maniera comunque non troppo comprensibile il proprio pensiero.

Certo, questo porterebbe sicuramente ad una perdita di uno dei princìpi fondamentali di Twitter ovvero brevità e velocità. Twitter in origine nacque infatti per scambiare notizie veloci in real time, storicamente si è assistito a più episodi di cronaca in cui i tweets del social battevano in velocità i media americani più autorevoli e meglio aggiornati. Un cambio di rotta davvero importante per Twitter. Prossimamente potremo assistere anche ad un radicale restyling della grafica il quale porterà a considerevoli vantaggi nel campo dell’advertising.