Turista incide sul Colosseo, scatta la denuncia

turista-colosseo

Uno dei simboli più importanti di Roma è di nuovo vittima di un atto di vandalismo: pochi giorni fa una turista austriaca quarantenne è stata sorpresa dalla vigilanza interna del Colosseo a incidere sul pilastro 58 dell’edificio; la donna aveva usato un coltellino svizzero per lasciare la sua “firma”: “M. D. S.”

L’intervento tempestivo delle autorità l’hanno però immediatamente fermata e portata in caserma, dove la donna si è beccata una denuncia per danneggiamento aggravato su edifici di interesse storico e artistico. Prima di lei vi erano già stati eventi simili, come quando il 16 luglio scorso un calciatore bulgaro trentatreenne aveva inciso le sue iniziali sullo stesso monumento:

il giocatore della serie A russa è stato anch’egli denunciato per lo stesso reato della “collega” austriaca; poco prima, l’11 luglio, un turista libanese aveva allo stesso modo compiuto un atto di vandalismo sempre ai danni del Colosseo, “firmando” una colonna” dell’antico anfiteatro.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.