Tsipras al Parlamento Europeo: contro l’austerità

Tsipras al Parlamento Europeo contro l'austerità
Tsipras al Parlamento Europeo contro l'austerità

Il leader greco Alexis Tsipras al Parlamento europeo si scaglia contro l’austerità .

Tsipras da una parte rivendica la rinegoziazione del debito greco, dall’altra parla della sua Grecia in termini di riforme sociali ed economiche.

“I vostri soldi sono serviti a salvare le banche, ma non sono mai arrivati al popolo” afferma. Vero. E’ quanto sostengono ormai in molti, ivi compreso il nostro Massimo D’Alema che in un recente video su Youtube, ha spopolato dicendo proprio queste cose.

A beneficiare dei finanziamenti europei sono state soprattutto le banche tedesche, quelle francesi e, in misura minore, anche quelle italiane.

Ma lo stesso Tsipras ha tenuto a precisare che il no del referendum greco non è stata una scelta di spaccatura verso l’Europa, bensì un segnale della volontà di tornare ai valori che stanno alla base della UE.

Nel frattempo gli Stati Uniti stanno facendo pressioni affinché la Grecia rimanga saldamente all’interno dell’Unione Europea, e questo per due ordini di ragioni.

Il primo, di natura geopolitica, perché Obama non vuole che la Grecia entri nell’orbita di influenza della Russia di Putin.

Il secondo perché ormai gli States stanno agganciando la ripresa, e non hanno interesse che si creino situazioni di profonda crisi in Europa che possano in qualche misura rallentare la ripresa stessa.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.