Troppo caldo come prevenire le notti insonni

Troppo caldo come prevenire le notti insonni

Si ripete ciclicamente ogni anno, oggi lo possiamo osservare in dettaglio, quanto gli italiani e le persone in generale siano insofferenti verso il clima.

Se nel periodo invernale ci si lamenta del freddo e delle piogge, d’estate ci ritroviamo invece a leggere, sui social, commenti per il troppo caldo, insomma alle persone a all’italiano medio, non va mai bene nulla, ma il caldo qualche effettivo problema lo porta.

Sono 12 milioni di italiani, infatti, che soffrono di insonnia accentuata nel periodo del grande caldo, le statistiche arrivano dalla Coldiretti che afferma come sia possibile tenere a bada questa situazione negativa, ottimizzando la propria dieta.

I milioni di italiani che soffrono il caldo e peggiorano le loro notti insonni, possono riuscire a lenire il problema con una dieta studiata e soprattutto con degli alimenti utili nel periodo estivo, la stessa Coldiretti fa sapere come la lattuga, il radicchio, l’aglio, la cipolla le uova bollite, la frutta dolce e i formaggi freschi, possono dare una grande mano.

Dito puntato contro le tipiche serate al bar o in un pub, dove si tende ad abusare in molti casi, di superalcolici e anche di caffè, così come i tipici alimenti in scatola che sono facili da consumare e non prevedono una particolare preparazione.

Anche qualche dolcino può essere utile come antistress, così come le verdure ed in particolare la cipolla, l’aglio e il radicchio, hanno grosse proprietà sedative e dunque possono essere molto utili per conciliare il sonno.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.