The Goonies un avventura che dura da 30 anni

The Goonies un avventura che dura da 30 anni

Un’avventura che dura da 30 anni quella dei Goonies, questo era il titolo della pellicola uscita nelle sale nel lontano 1985.

The Goonies, erano un gruppo di ragazzini che tentano un’impresa incredibile, quella di ritrovare il tesoro di Willy l’orbo, un antico pirata, per risollevare le sorti del loro piccolo paesino che sarà acquistato in blocco da una multinazionale, interessata a distruggere molte delle case presenti per costruire campi di golf e nuove costruzioni.

La pellicola diretta da Richard Donner e con la sceneggiatura sapiente di Steven Spielberg, ebbe un enorme successo e ancora oggi è un film che appassiona grandi e piccoli, tanti gli attori che, chi più chi meno, hanno proseguito la loro carriera cinematografica.

Sicuramente i due fratelli (nel film) hanno avuto il loro successo, il primo è Sean Austin, lo ricordiamo in particolar modo nella trilogia de: Il signore degli anelli accanto a Frodo, l’altro, Josh Brolin è sicuramente il più attivo, da Wall Street il denaro non dorme mai, a Non è un paese per vecchi, passando per Planet Terror di Robert Rodriguez, Sin City, Avengers Age of Ultron.

Il simpatico Chunck invece dopo i Goonies resta fermo e preferisce la carriera professionale, oggi è un avvocato in diritto dello spettacolo, mentre Clark ovvero Corey Feldman continua la carriera di attore costellata però da problemi di droga, il piccolo inventore Data, ovvero Jonathan Ke Quan, dopo aver girato un film accanto ad Harrison Ford, lo ritroviamo direttamente nel 1992 con Il mio amico scongelato e più tardi nel 2002 in Second Time Around.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.