“Ted 2” torna sul grande schermo l’orsetto impertinente

“Ted 2” torna sul grande schermo l’orsetto impertinente

Dopo tre anni dal primo capitolo delle sue avventure, torna sul grande schermo l’orsetto più impertinente della storia del cinema, “Ted 2“e suoi produttori sperano che possa avere lo steso successo del primo film che ha incassato oltre 54 milioni di dollari nella sola serata del lancio.

A sperare che le avventure di questo simpatico orsetto è il regista della pellicola, Seth MacFarlane che ha dichiarato: “Me lo auguro davvero perché avrei già in mente un Ted 3. Però è l’ultima ca**o di cosa a cui penso in queste ore d’adrenalina”.

Anche in “Ted 2”, ci saranno linguaggi molto espliciti e anche per scene che vedono l’uso o meglio l’abuso di droghe leggere hanno fatto sì che negli Stati uniti è stato posto il divieto ai minori di diciassette anni, che potranno veder il film solo se accompagnati dai genitori.

In questo sequel Ted è convolato a nozze, ma ben presto iniziano i dissapori con Tami-Lynn e per risolvere questi problemi pensano che la soluzione giusta sia avere un bambino. Nascono quindi le problematiche per questa coppia di poter diventare genitori e Ted scenderà in campo per il diritto di poter avere un figlio o poterlo adottare anche se non si è una coppia eterosessuale.

About Redazione 936 Articles

Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.