Tbilisi, uomo sbranato da una tigre fuggita dallo zoo

A hippopotamus that has been shot with a tranquilizer dart after it escaped from a flooded zoo lies behind bars inside the zoo in Tbilisi, Georgia, Sunday, June 14, 2015. Tigers, lions, a hippopotamus and other animals have escaped from the zoo in Georgias capital after heavy flooding destroyed their enclosures, prompting authorities to warn residents in Tbilisi to say inside Sunday. (ANSA/AP Photo/Tinatin Kiguradze)

Solo qualche giorno fa Tbilisi, la capitale della Georgia, era stata vittima di forti inondazioni che hanno causato moltissimi e gravi danni alla città, oltre alla morte di quasi 20 persone. Nel corso di queste inondazioni, però, un altro fatto grave era accaduto: molti animali dello zoo della capitale si erano riversati nelle strade. Nelle piazze e nelle vie della città erano stati avvistati tigri, leoni, orsi, ippopotami, coccodrilli, lupi e iene. Alcuni di loro sono stati uccisi, altri narcotizzati al fine di portarli al sicuro.

Oggi però arriva la notizia di un uomo sbranato proprio da una tigre dello zoo che in tutti questi giorni si era nascosta in una fabbrica abbandonata: naturalmente sono intervenute le forze dell’ordine e l’animale è stato ucciso. E’ anche vero che il ministro degli interni e lo stesso premier georgiano aveva invitato l’intera popolazione a restare nelle proprie case onde evitare casi come questi.

La speranza adesso è quella di riuscire a ristabilire la tranquillità tra le vie della città e soprattutto tra la popolazione.

About Elisa Carriero 44 Articles
Content writer per passione, scrivo in particolar modo di argomenti di tecnologia, ma anche gossip e serie tv.