Sora Lella, a cent’anni dalla nascita una bandiera della Lazio

Sora Lella, a cent’anni dalla nascita una bandiera della Lazio

Avrebbe compiuto cent’anni il 17 giugno e da molti è vista come il simbolo della romanità al femminile, parliamo di Elena Fabrizi meglio conosciuta come la Sora Lella.

In suo ricordo i tifosi della Lazio hanno issato in curva Nord una maga bandiera che ritrae la sorella di Aldo Fabrizi, con il suo viso tra il severo e l’ironico.

Per i tifosi laziali Sora Lella, rappresentava e rappresenta ancora oggi a oltre vent’anni dalla nascita uno dei simboli della loro squadra. La Sora Lella aveva spesso manifestato la sua fede calcistica e più di una volta aveva dichiarato: ”Quando ero bambina a Roma c’era solo la Lazio”.

Una vita intera sempre nella sua amata Roma, dal giorno della sua nascita fino a quella della morte e con la passione per i colori bianco celesti sempre nel suo cuore.

In uno dei suoi ristoranti alle spalle della cassa, troneggiava un poster della Lazio e fu proprio Sora Lella a chiedere a Aldo Donati di comporre un inno per la sua squadra del cuore e nacque: “So già du’ ore”, ancora oggi uno delle canzoni preferite dai tifosi della Lazio.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.