Sicilia, giovane partorisce in ospedale non sapeva di essere incita

Sicilia, giovane partorisce in ospedale non sapeva di essere incita

Una giovane diciottenne siciliana si era recata alla Guardia Medica di Cala Gonone per dei forti dolori addominali, la donna dopo poco ha partorito nei bagni della struttura.

Da una prima ricostruzione dei fatti la giovane che è originaria di Catania e vive in Sardegna per motivi si studio e lavoro. La neo mamma ha dichiarato che non sapeva di essere in dolce attesa e che pensava che i dolori che sentiva erano di tipo addominale ma talmente forti da recarsi presso la Guardia Medica per aver un aiuto. Prima della visita si è recata nei bagni e dopo poco è uscita con il suo bambino tra le braccia.

Presso la struttura c’è stato un grande stupore e grande agitazione per l’inaspettata nascita, ma nonostante il parto improvviso si sono tutti prodigati per prestare le migliori cure alla neo mamma e al bambino che pesa 3 chilogrammi e sta benissimo. Mamma e bimbo sono stati trasferiti all’Ospedale San Francesco di Nuoro e nonostante il parto a sorpresa stanno entrambi in ottima salute.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.