Ricapitalizzazione di Alitalia, Etihad tenta la strada Lufthansa: possibile un accordo strategico con la compagnia tedesca

Etihad sta vagliando tutte le alternative possibili per la ricapitalizzazione di Alitalia, dopo le perdite annunciate che anche quest’anno supereranno i 400 milioni di euro, con la possibilità Lufthansa che acquista sempre più credibilità.

Da molto tempo Lufthansa sta orbitando intorno ad Alitalia, mostrando da sempre un forte interesse ad entrare nella compagnia di bandiera italiana.

I vertici della compagnia tedesca però sono giustamente preoccupati dai conti in profondo rosso di Alitalia, conti che stanno intimorendo anche un gigante come Etihad.

Nel frattempo però Lufthansa a portato a termine un accordo di code sharing proprio con Etihad, che dal prossimo mese vedrà la presenza dei marchi delle due compagnie sugli aerei sia di Lufthansa che di Etihad.

I voli interessati saranno quelli da Abu Dhabi a Monaco e Francoforte, e da Francoforte a Rio de Janeiro e Bogotá.

Inoltre è stato raggiunto anche un accordo riguardo Air Berlin, la compagnia in forte perdita di cui Etihad possiede quasi il 30%, con la cessione di 38 aerei con equipaggio proprio a Lufthansa. Che siano prove di un possibile accordo anche su Alitalia?

Alitalia ricapitalizzazione, ancora problemi

Intanto i vertici di Alitalia stanno lavorando febbrilmente, divisi tra gli incontri con i vertici di Lufthansa e quelli con i vertici di Etihad e con le banche creditrici, soprattutto Unicredit ed Intesa Sanpaolo.

Proprio Intesa Sanpaolo ha bloccato le trattive sul rifinanziamento di Alitalia, affermando che non parteciperà ai 200 milioni di ricapitalizzazione richiesti insieme a Etihad ed Unicredit, e che non investirà nella compagnia.

Questa presa di posizione di Intesa ha bloccato anche il prestito di Etihad pronto per Alitalia di 300 milioni, congelando il Consiglio di Amministrazione presieduto dal Presidente Montezemolo.

Staremo a vedere come si evolverà la situazione, per quella che si prospetta come la settimana decisiva per il raggiungimento di un’intesa sul rifinanziamento di Alitalia.