Renzi diffida Crocetta e Marino a governare

Renzi diffida Crocetta e Marino a governare
Renzi diffida Crocetta e Marino a governare

Matteo Renzi manda una sorta di diffida a Crocetta e Marino a governare.

“Altrimenti, se ne possono pure andare a casa”. Rosario Crocetta ha giudicato improvvide le parole di Renzi. Per ora Ignazio Marino, più intelligente, non replica.

Il presidente del Consiglio e segretario del Pd ha esattamente sostenuto che i due si devono occupare di cose concrete, dei problemi della gente, della sanità, senza pensare a strani giochi politici.

In questo senso, se sono in grado di governare vadano avanti, altrimenti vadano a casa.

Intanto l’ipotesi commissariamento per il sindaco Marino non sembra del tutto archiviata.

Da una parte Mafia capitale, straordinario elemento di pressione sul povero Ignazio. Dall’altra, il caos inenarrabile dei trasporti in questi giorni.

A decidere comunque sul commissariamento, anche sulla scorta della relazione del Prefetto Gabrielli, sarà il Ministro degli Interni Angelino Alfano. Il quale, come noto, non brilla certo per ostentazione di attributi.

Matteo Orfini, presidente del Pd nazionale e commissario romano, intanto sembra però orientato a difendere Ignazio, affermando che si aspetta la decisione di Alfano e si è pronti a partire per il rilancio.

Se così stanno le cose, probabilmente nella giunta capitolina, e non solo, ci sarà un consistente rimpasto.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.