Renato Pozzetto spegne 75 candeline

Renato Pozzetto spegne 75 candeline

E’ nato il 14 luglio del 1940 e da oltre cinquant’anni è uno degli interpreti più conosciuti e apprezzati della comicità italiana, parliamo di Renato Pozzetto, che ha spento settantacinque candeline.

Un artista poliedrico che ha lavorato non soltanto come attore, ma anche come sceneggiatore, regista, cabarettista e cantante.

Renato Pozzetto è noto al grade pubblico fin dalla seconda metà degli anni sessanta, quando in coppia con Cochi Ponzoni debuttano all’Osteria dell’Oca, al Cab 64 e nel mitico locale che ha lanciato diversi artisti, il Derby di Milano.

Al Derby conosce Enzo Jannacci e con lui incide varie canzoni di successo, come la Canzone intelligente, La Gallina e la famosissima “E la vita la vita”.

Il successo sul grande schermo arriva con pellicola come: “Mia moglie è una strega”, “Il ragazzo di campagna”, “7 chili in 7 giorni” e tanti altre divertenti commedie.

Nel 2000 è tornato in coppia con Cochi, mentre sul grande schermo le sue ultime due apparizioni sono nella pellicola “Oggi sposi” del 2009 e “Ma che bella sorpresa” di quest’anno.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.