Rai il canone arriva con la bolletta della luce

Rai il canone arriva con la bolletta della luce

Dal prossimo anno il canone Rai arriverà sulla bolletta della luce e costerà alle famiglie italiane cento euro.

Dovrebbero essere sei le rate a partire dal mese di gennaio 2016 di € 16,66 su ogni bolletta dell’energia elettrica bimestrale e riguarderà soltanto le abitazioni di residenza e non le seconde case. Uno sconto rispetto agli anni precedenti per coloro che hanno sempre pagato, ma sono in tanti gli evasori dal nord al sud del paese che grazie a quest’escamotage saranno costretti a pagare il Canone Rai. Il tasso di evasione del canone è tra i più alti d’Europa, con una media che una famiglia su tre non lo paga e gli evasori in questi anni sono stati in netta crescita.

Nel 2013 il tasso d’evasione era intorno al 26%, nel 2014 la percentuale è salita al 30,5%. Le città che detengono il record negativo sono Crotone, Napoli e Catania seguite a breve distanza da Milano e Roma. Le città più virtuose sono risultate Ferrara, Rovigo e Bolzono con un tasso di evasione minore del 20%.

Secondo le stime dei Mediobanca la Rai andrebbe ad incassare 420 milioni di euro in più rispetto all’anno che sta per concludersi.

Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.