Quotazione oro Febbraio 2017: prezzo aggiornato e analisi in tempo reale

Quotazione oro aggiornata e analisi

Il grafico relativo alla quotazione dell’oro nell’ultimo periodo è risultato essere parecchio instabile: valori in rialzo hanno preceduto periodi di crollo e così via, fatto sicuramente dovuto ai recenti sconvolgimenti provenienti dalle più grandi potenze globali che hanno gravato e non poco sull’economia mondiale.

Vediamo nelle righe che seguono qual è la quotazione aggiornata relativa all’oro e quale analisi ci viene fornita dagli esperti.

Quotazione Oro Febbraio 2017: crollano i valori dopo rialzo tassi USA

Per quanto riguarda il prezzo aggiornato relativo all’oro, si è registrata nella giornata odierna una leggera risalita pari allo 0.01%, valore che ha portato la quotazione attuale a 1210.47 dollari per oncia.

Analizzando il quadro grafico dell’oro, si riscontra attualmente un momentaneo ritorno a valori neutro-positivi sul breve/medio periodo, grazie in particolar modo alla chiusura settimanale sopra la resistenza a quota 1.180 dollari.

Per quanto riguarda invece l’analisi del grafico riguardante il lungo-medio periodo, a causa di una chiusura mensile al di sotto di area 1.310 dollari l’oncia, persevera la condizione di forte debolezza.
Per concludere, la visione generale suggerisce un netto crollo del mercato dell’oro, generato in particolar modo dal rialzo dei tassi USA e dalla decisione della FED di aumentare il numero di rialzi previsti per il 2017 da due a tre, fatti che hanno reso inevitabile il riavvicinamento ai minimi che si attestano poco sopra quota 1.120 dollari per oncia.