Programmi di scrittura: elenco dei migliori e facili da usare

Lavorare con il computer in ufficio o a casa propria è il lavoro dei sogni di molte persone ma anche molto impegnativo.

Molte persone come gli impiegati, scrittori, editori e grafici usano il computer quasi ogni giorno e la maggiore difficoltà di molti è aprire un file di cui non si ha il programma.

In molti computer sono già installati programmi per le scritture, ma quando ne serve uno che non si possiede bisogna procurarselo scaricandolo da internet (pagandolo al fornitore se a pagamento) e installarlo.

Vediamo quali sono i migliori programmi per la scrittura e come si usano.

Elenco dei programmi facili da usare

  • Microsoft Word: è uno dei programmi migliori da usare soprattutto in ambito di editoria, non solo si possono aggiungere nuovi caratteri da internet per il font, ma si possono trovare errori di scrittura grazie alla lineetta rossa che compare sotto la parola o scritta in modo errato oppure se è presente una parola che nel vocabolario del programma non c’è. È possibile poi aggiungerla selezionandola e cliccando il tasto destro del mouse. Con il tasto “mostra tutto/nascondi” è possibile vedere gli spazi tra una parola e l’altra e togliere il cosiddetto “doppio spazio”. Molte altre cose sono possibili e facili con questo programma, anche vedere e impostare il piè di pagina e a volte auto correggere delle parole scritte con l’accento sbagliato, ingrandire la parola a capo e dopo il punto e il tasto “trova” serve in ogni occasione. È installato in ogni computer.
  • Libreoffice Writer: programma alternativo al primo. Usandolo si possono creare file e documenti compatibili con il programma Office, modificare il testo scritto e salvare tutto in formato PDF, se non è presente sul proprio pc è possibile scaricarlo da internet e installarlo seguendo la guida, e stare attenti che in aggiunta non arrivino altri programmi.
  • Apache Openoffice Writer: questo programma è molto simile a Libreoffice, si possono fare le stesse e identiche azioni di lavoro ed è possibile anche utilizzarlo online senza doverlo scaricare e installare sul proprio pc.
  • Textmarker: questo è uno dei migliori programmi installati nei pc ma che è in prova per circa 1 mese, poi se ci si trova bene e lo si vuole usare per sempre bisogna o acquistarlo o scaricarlo direttamente da internet e installarlo. Se poi non si riesce a capire come si usa basta controllare una guida che si trova sempre online e sul sito ufficiale del programma. È in grado sia di gestire file di altri programmi (Worpad, OpenOffice, PDF) modificandoli in caso di bisogno, è utile anche per leggere i file di libri elettronici e scaricati in PDF.
  • Abiword: questo programma, come quelli scritti sopra, riesce ad aprire e mostrare il contenuto di ogni tipo di file, è compatibile anche su ogni computer fisso o portatile, è adatto anche per chi deve imparare a usare in modo corretto sia il portatile o per scrivere qualsiasi documento.
  • Google Docs: è indispensabile e gratuito soprattutto per scrivere documenti e file veloci, dato che è collegato alla funzione Google Drive, i lavori vengono salvati tutti sul proprio account riservato sul pc ed è possibile modificarli quando lo si desidera, anche su altri oggetti collegati al pc come tablet e cellulare, o mandarlo direttamente a un altro collega.