Prestiti Personali Findomestic e Agos fine Dicembre e inizio Gennaio 2017: finanziamenti online migliori

Migliori finanziamenti fine anno Findomestic e Agos

Ormai anche il 2016 sta volgendo al termine, e anche dal punto di vista finanziario è ora di tirare le somme e di vedere quali sono le offerte migliori di questo fine anno per quanto riguarda i prestiti personali.

Di seguito proponiamo le offerte valide per questo periodo provenienti dalle società creditizie Findomestic e Agos, due baluardi in fatto di finanziamenti online sicuri e convenienti.

Prestiti personali 2017: tassi stabili o in crescita?

Cosa ci aspetta per il 2017? Dobbiamo considerare che, al momento, i tassi di interesse applicati ai prestiti personali sono stabili e lo rimarranno ancora per qualche mese (salvo piccolissime variazioni di tasso). La cosa cambia, però, se prendiamo come orizzonte temporale il lungo periodo, ossia i prossimi 12 mesi.

Secondo molti analisti i prestiti personali potrebbero subire un lieve rialzo dei tassi già a partire dalla primavera. Bisognerà capire in che misura, questo, si ripercuoterà sui consumatori, in quanto le banche potrebbero intervenire sullo spread applicato per evitare rialzi eccessivi che andrebbero ad intaccare la domanda.

Findomestic e Agos: finanziamenti convenienti per un fine anno con i fiocchi

Grazie a un’offerta valida dal 19 dicembre 2016 al 9 gennaio 2017, Findomestic offre ai propri clienti la possibilità di richiedere un prestito 100% online senza dover far fronte ad alcuna spesa accessoria e con la possibilità di cambiare la rata ogni mese senza ulteriori costi.

Su una somma richiesta di 14.000 euro, la finanziaria in questione applica tassi fissi pari a 6,29% (Tan) e 6,48% (Taeg), con un piano di rimborso distribuito in 96 rate da 186 euro al mese e un totale dovuto di 17.856 euro.

L’offerta proposta da Agos è invece in scadenza, essendo valida fino al 31/12/2016, mentre per le prossime offerte riguardanti i prestiti personali bisognerà attendere il mese prossimo.
Tuttavia, anche in questo caso la promozione è degna di nota e risulta essere parecchio conveniente: su un totale richiesto di 10.000 euro viene applicato un Tan fisso pari a 4,91% e Taeg a 6,17%, il tutto rimborsabile in 84 mesi con rate da 143,70 euro.