Prestiti online Giugno 2016: Fiditalia rivede i tassi

Nel panorama dei finanziamenti ai privati e alle famiglie si possono trovare diverse proposte: i mutui destinati alla prima casa, i prestiti finalizzati per l’acquisto di prodotti specifici e l’erogazione di liquidità da essere gestite liberamente dai contraenti. Quest’ultima soluzione si rivela alquanto flessibile, in quanto non comporta la presentazione di alcuna documentazione relativa alle rendicontazioni e può essere quindi utilizzata per tutti i progetti personali del richiedente; inoltre, a seconda dei casi, presenta il vantaggio di essere abbinata a piani di ammortamento personalizzabili e costi contenuti, come nel caso del prestito personale “Fidiamo”, messo a disposizione da Fiditalia.

L’importo che può essere ottenuto con “Fidiamo” parte da un minimo di 3000 euro per arrivare ad un valore massimo di 30 mila euro. L’ammontare della rate da ripagare è definito da un TAN fisso massimo del 10,90% con un TAEG la cui soglia più alta arriva al 17,48%, mentre le spese di istruttoria variano a seconda dell’importo richiesto, ma non superano comunque i 300 euro. Ipotizzando di voler richiedere un prestito di 4 mila euro da restituire in 48 mesi, si dovranno pagare delle rate mensili di 101,22 euro, in virtù di un TAN dell’8,90% e di un TAEG del 12,43%, che scende ulteriormente sotto l’11% per i piani di ammortamento da 60 o 72 mesi associati ad importi più elevati. Il prestito può essere integrato con una polizza facoltativa “Sicuro”, che consente di ottenere delle coperture in caso di insolvenza dei pagamenti rateali.

Al fine di ottenere il prestito di Fiditalia occorre possedere alcuni requisiti, ossia essere residente in Italia, avere un’età compresa tra i 18 ed i 72 anni e poter dimostrare di ricevere delle retribuzioni regolari, sia come dipendente (pubblico o privato) che come lavoratore autonomo. Fiditalia è un ente creditizio appartenente al gruppo Société Générale ed è in grado di offrire i suoi servizi su tutto il territorio nazionale. Chi volesse ottenere maggiori informazioni su “Fidiamo” e le altre tipologie di finanziamento, può rivolgersi ad una delle 120 agenzie presenti in Italia. Maggiori informazioni sui prestiti personali della società potranno essere visualizzate anche nel suo sito internet ufficiale.