Prestiti: arriva Mediolanum Credit, a Maggio fino a 50 mila euro di finanziamento

Poter disporre di una somma di denaro per l’acquisto di beni o servizi, il cui costo non è possibile coprire con le entrate retributive mensili, è un vantaggio notevole: si può acquistare un veicolo, si può prenotare una vacanza con tutta la famiglia, si possono affrontare le spese per delle cure dentali o si può arredare la camera per un figlio in arrivo.

Tutto questo è reso possibile dai prestiti personali, che, a differenza dei finanziamenti finalizzati, risultano più flessibili, in quanto sarà il contraente dell’importo a decidere come e dove questo verrà investito, senza vincoli imposti dall’ente erogatore. Ovviamente si dovranno rispettare i termini definiti dall’istituto bancario, ed è per questo che è importante scegliere le offerte più vantaggiose a seconda delle esigenze del richiedente. Banca Mediolanum offre in questo contesto “Mediolanum Credit”, la linea di credito dedicata a chi necessita di somme fino a 50 mila euro per le spese personali.

Al fine di poter accedere a questa soluzione, occorre essere correntisti del gruppo Mediolanum (senza la necessità di dover acquistare ulteriori prodotti finanziari della banca). Il tasso annuale del prestito è fisso e quindi non subisce alcuna modifica per tutta la durata del finanziamento: la percentuale applicata al TAN è del 9,75%, alla quale corrisponde un TAEG dell’11,07%. In base a queste condizioni, ipotizzando di voler richiedere un importo di 10 mila euro da restituire tramite 36 rate mensili, si dovranno versare 150 euro aggiuntivi (125 euro di spese di istruttoria, più 25 euro di imposta sostitutiva). Non sono previste ulteriori spese, né per la gestione del finanziamento, né per comunicazioni o per i versamenti dal conto. L’importo minimo che potrà essere richiesto ammonta a 1500 euro, mentre il piano di ammortamento può prevedere un numero di rate ad importo fisso da 12 a 120 mesi.

Nel sito di Mediolanum si potranno trovare tutti i dettagli della proposta, nonché i contatti per poter richiedere una consulenza personalizzata. Si ricorda che il prestito può essere integrato con un’assicurazione a tutela del finanziamento, la Polizza CPI, che consente di ricevere un supporto finanziario in caso di eventuali episodi di insolvenza.

Per approfondire puoi leggere anche: