Popolazione mondiale concentrata sull’ 1% del pianeta, la scoperta

Popolazione mondiale concentrata sull' 1% del pianeta, la scoperta
Popolazione mondiale concentrata sull' 1% del pianeta, la scoperta

Il dato di una nuova ricerca sulla distribuzione della popolazione terrestre ha dell’incredibile ma è proprio così: metà della popolazione mondiale vive sull’ 1% del pianeta. Certo, se consideriamo l’enorme estensione degli oceani che occupano buona parte della Terra e i deserti, le grandi catene montuose e i poli, questo comincia ad apparire già più verosimile. Le megalopoli concentrano milioni di persone su uno spazio relativamente ristretto, certamente la densità di popolazione di enormi metropoli come New York, Tokio, Pechino, Città del Messico e tante altre, dove vivono molti milioni di persone, concentrano la popolazione, riducendo l’espansione più uniforme della stessa.

Il fenomeno dell’urbanizzazione che si è realizzato a partire dalla rivoluzione industriale, ha spopolatole campagne ma anche in africa, dove la distribuzione tribale portava a occupare più terreno con il medesimo numero di persone, ora esistono grandi centri urbani che raccolgono migliaia e migliaia di persone che abbandonano il terrritorio che un tempo era occupato.

Esistono, comunque, vaste aree delle terre emerse che sono inabitate o scarsamente abitate per diversi motivi, anche e soprattutto climatici: Pensiamo alla sconfinata Siberia, all’Alaska, ma anche alla superficie occupata da laghi, ad esempio la regione dei grandi laghi, negli Stati Uniti e in Canada o la cordillera delle Ande, che costringe gli abitanti di quegli Stati a concentrarsi sulle porzioni meno severe di territorio. Certo, l’1% di territorio su cui vivono 3,5 miliardi persone fa pensare!

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.