Pierce Brosnan fermato all’aeroporto con un coltello

pierce-brosnan-fermato-in-aeroporto

Pierce Brosnan è stato fermato dalla sicurezza aeroportuale perché avrebbe voluto salire a bordo con un coltello con una lama lunga 25 centimetri.
L’attore che in passato ha interpretato il ruolo di James Bond pensava forse di ricevere qualche favoritismo vista la sua notorietà.

Ma l’attore 62enne è stato fermato da alcuni agenti della Transportation Security Administation, agenzia governativa statunitense, per il suo bagaglio a mano cioè il coltello da caccia con una lama di 25 centimetri.

L’attore irlandese è stato autorizzato a proseguire il suo percorso nell’aeroporto internazionale di Burlington, nel Vermont.

L’attore di ‘Golden Eye’ e 007 Il Mondo non basta, ha visitato l’Irlanda il mese scorso e ha poi scritto su Instagram: “Arrivederci Irlanda, casa dolce casa, dopo tanti anni trascorsi a girovagare all’estero, ora posso chiamarti così”.
Le norme aeroportuali degli Stati Uniti prevedano che le autorità trattengano in stato di fermo per accertamenti, le persone che tentano di portare a bordo di un aereo gli oggetti proibiti.
Questo vuol dire che per i poliziotti se sei un personaggio noto, non puoi commettere un attentato.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.