Peugeot 107: prestazioni e consumi, modelli e prezzi nuovo e usato

Peugeot

La Peugeot 107 è senza dubbio una citycar perfetta per poter girare in città in modo comodo, confortevole, agevole e veloce. Questa citycar è omologata con 4 posti e può avere tre o cinque porte e nasce nel giugno 2005 grazie al costruttore francese Peugeot. Lo scopo era quello di creare un’auto che sostituisce la 106, ormai obsoleta e non all’altezza delle autovetture più moderne. Anche la Peugeot 107 a sua volta venne sostituita dalla Peugeot 108, nel più tardo 2014.

La decisione di monitorare e man mano di produrre delle automobili di una gamma migliorata rispetto alle normali citycar, per la Peugeot venne presa nel luglio del 2001 quando sia i presidenti di Peugeot-Citroen che di Toyota, decisero di produrre una piccola auto tutti in comune per garantire una grande qualità ad un prezzo lancio di soli €8500.

Perché è apprezzata Peugeot 107

Rispetto alle due gemelle di gamma Toyota e Citroen, Peugeot 107 differisce per le luci anteriori che sono leggermente con una forma a mandorla e la grande griglia per aria situata di fronte ai fari molto semplici e senza fronzoli. Questo proprio perché è un’auto pensata per la praticità, la compattezza e la velocità e che quindi non bada troppo al superfluo. Non solo il quadrante del tachimetro ma anche il contagiri spuntano dal tachimetro stesso.

All’inizio del 2009 la vecchia Peugeot 107 è stata sottoposta ad un completo restyling. E’ cambiato il design anteriore e la tecnologia dell’auto, che si è evoluta e ha potuto dare al conducente qualche confort in più. Nonostante si siano fatti dei grandi passi avanti e Peugeot sia molto migliorata sia dal punto di vista esterno che in ciò che offre all’interno. I miglioramenti sono stati davvero moltissimi per Peugeot 107 a livello di tecnologia, ma tuttavia non è ancora al livello della concorrenza.

Nonostante sia una delle macchine comunque più scelte vendute, soprattutto per chi ha bisogno di qualcosa di non eccessivamente costoso, pratico e veloce da utilizzare quasi esclusivamente in città. Per quanto riguarda i carburanti, la versione diesel richiedeva davvero moltissimi sforzi economici per creare un’auto all’avanguardia dal punto di vista dell’inquinamento e quindi non c’è stato quell’investimento così importante che forse si poteva fare adeguando l’auto alle nuove esigenze.

La Peugeot 107 è scesa dalle quattro stelle ottenute nei crash test europei alle 3 stelle. Il prezzo lancio di partenza era di circa € 8000 e arrivava a sfiorare i € 12000, nel caso di versioni eccessivamente più ricche.

Peugeot usate

Non avendo un prezzo elevato nemmeno da nuove, è possibile trovare delle Peugeot 107 relativamente in buone condizioni e non eccessivamente vecchie anche a prezzi tutto sommato accessibili. Se ci si lancia su modelli molto vecchi che quindi hanno una decina di anni, si può addirittura trovare un usato con circa 160000 km a €3000 ancora nella versione diesel.

Se si decide invece di prendere qualcosa di leggermente più nuovo e che magari sia intorno ai 50000 km come chilometraggio, allora si può arrivare fino ai € 6000 di alcune vetture risalente al 2014.