Pannelli fotovoltaici colorati al posto di grigie barriere antirumore

Pannelli fotovoltaici colorati al posto di grigie barriere antirumore
Pannelli fotovoltaici colorati al posto di grigie barriere antirumore

Le vecchie e grigie barriere antirumore in Olanda presto saranno sostituite da più ecologici e funzionali pannelli fotovoltaici colorati.

Non c’è nulla da fare l’Olanda rispetto a molti altri Paesi, Italia compreso, è avanti di decenni. Tutela ambientale sono davvero una priorità nel Paese dei tulipani e dei mulini a vento.

Le soluzioni innovative che hanno a cuore la sostenibilità che arrivano dall’Olanda ci sorprendono sempre.

E quella dei pannelli fotovoltaici colorati che faranno bella mostra di sé al posto delle barriere antirumore, ci sembra davvero un’idea grandiosa.

Non solo saranno un bel vedere perché colorati, ma al pari delle barriere, ridurranno i rumori del traffico e in più forniranno energia pulita.

L’idea brillante di usare questi pannelli solari luminescenti ribattezzati “concentratori”, è stata di un ricercatore dell’Università di Eindhoven Michael Debije. A questi pannelli ecologici che si colorano a seconda delle zone per integrarsi perfettamente nel paesaggio che li circonda, è stato dato il nome di Luminescent solar concentrators (Lsc).

La caratteristiche che contraddistingue gli Lsc, è la capacità di ricevere la luce del sole e di lasciarla scivolare ai loro lati dove sono state installate normalissime celle fotovoltaiche.

Un chilometro di questi pannelli solari produrranno l’energia elettrica sufficiente a soddisfare il fabbisogno di 50 famiglie.

Un altro aspetto di rilievo è il loro basso costo, cosa non trascurabile nemmeno per le società o gli enti interessati a dare un aspetto nuovo e più sano a strade e autostrade.

About Redazione 936 Articles

Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.