Ormone dello sport effetto snellente

ormone-dello-sport

L’esercizio fisico aumenta l’energia e controlla i livelli di glucosio nel sangue, attraverso l’irisina, ormone che aiuta a dimagrire, coloro che amano lo sport.
Per gli studiosi la proteina è capace di attivare il metabolismo e aiutare nel dimagrimento.
La sostanza fu scoperta nel 2012 nei topi, ed archiviata come ‘falso mito’ perché le analisi hanno dimostrato che non era reale.

Un gruppo di scienziati di Harvard, in uno studio pubblicato su ‘Cell Press’, ha dimostrato che l’irisina esiste un protocollo che permette di dosarlo nel sangue.

Bruce Spiegelman del Dana-Farber Cancer Institute e della Harvard Medical School, autore senior della ricerca Usa, ha dimostrato che nelle analisi di spettroscopia di massa, veniva cercata una sequenza sbagliata.

Sono quattro le azioni dell’irisina: stimola la trasformazione di grasso bianco (di scorta) in grasso bruno (il cui compito è quello di produrre calore);
2) Induce trascrizione nella cellula muscolare di particolari proteine dette UCP (uncoupling proteins) la cui azione è quella di “sprecare” ATP sotto forma di calore;
3) Aumenta la sensibilità del recettore dell’ormone tiroideo in molti tipi cellulari (con l’esito di indurre un maggior consumo energetico);
4) Migliora la sensibilità insulinica delle cellule, inducendo riduzione della massa grassa.

L’irisina agisce sulle cellule adipose convertendole in grasso bruno, che funziona da deposito ma ha anche la capacità di bruciare i grassi per trasformarli in calore. L’incremento dell’irisina nel sangue comporta una accelerazione del metabolismo di per sè, anche senza svolgere attività fisica. Dall’ormone potrebbero derivare nuove terapie per le patologie metaboliche come il diabete e l’obesità” sostengono gli studiosi.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.