Nasa, la Blue Marble che emoziona Obama

Nasa, la Blue Marble che emoziona Obama
Nasa, la Blue Marble che emoziona Obama

Il satellite Dscovr della Nasa ha scattato con la fotocamera Epic una foto incredibilmente bella del Pianeta Terra, Blue Marble,  che ha emozionata Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

La foto della Terra, ribattezzata Blue Marble ossia biglia blu, è stata pubblicata dalla Nasa il 20 luglio e non a caso.

Erano le 22:56 minuti e 15 secondi del 20 luglio 1969, ora USA, quando il Comandante della missione Apollo 11 Neil Amstrong si accingeva a imprimere la sua orma sulla Luna, pronunciando le fatidiche parole: “Ora scendo. Sarà un piccolo passo per un uomo, ma un gigantesco passo per l’umanità”.

Barack Obama alla vista del nostro Pianeta che rompe il nero dell’universo con il suo azzurro intenso, non ha potuto fare a meno di scrivere su Twitter “Ho appena avuto la foto di questa nuova ‘Blue Marble’ dalla Nasa. Un meraviglioso monito sulla necessità di proteggere l’unico pianeta che abbiamo”.

La foto incredibile è stata scattata dal DSCOVR, Deep Space Climate Observatory, Dscovr, usando EPIC, Earth Polychromatic Imaging Camera.

La fotocamera ha sovrapposto l’immagine della Terra in differenti lunghezze d’onda, dall’ultravioletto all’infrarosso. Il risultato è un ritratto mozzafiato del nostro Pianeta.

La foto di oggi vuole essere quasi un omaggio alla famoso foto “New Marble”, ossia “Pianeta Blu” che ci regalo nel 1972 Apollo 17.

Quella fu un’unica istantanea della Terra. Uno scatto davvero incredibile perché difficilemnte in una singola istantanea della terra si può avere cogliere la Terra nella sua interessa. L’astronauta Eugene Cernan ha spiegato che:

“… Si sta guardando la più bella stella nel cielo. La più bella, perché è quello che abbiamo. Sappiamo che è casa, gente, famiglia, amore, vita. Si può vedere da un polo all’altro e attraverso gli oceani e continenti e si può guardare girare e non c’è nessun filo che la tiene in su, sospesa nell’universo. Si muove in un nero che è quasi al di là di qualsiasi concepimento”.

“Ecco perché oggi, io sono felice di vedere che la NASA ha rilasciato il suo nuovo Blue Marble, il primo di molti altri a venire entro la fine dell’anno”.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.