Mutui Online Ottobre 2016: preventivi Unicredit, BNL e Banca Intesa Sanpaolo, confronto dei più convenienti

Mutui Online Ottobre 2016

Dato il contesto economico in cui si trova ad oggi l’Italia, realizzare i propri progetti se per essi è necessaria una cospicua somma di denaro può essere molto difficile: che si tratti dell’acquisto di una casa, magari la prima, della ristrutturazione della stessa o di un investimento trovare liquidità appare sempre molto difficile. Per  questo motivo sempre più persone decidono di affidarsi alle banche, richiedendo mutui a tasso fisso o variabile che consentono di avere liquidità più o meno immediata e di rateizzare il rimborso.

Vediamo i mutui online più convenienti per il mese di ottobre, e proposti da Unicredit, BNL e Intesa Sanpaolo.

Acquista la tua casa con Unicredit

Il ” Mutuo Valore Italia Tasso Finito ” di Unicredit ha come finalità l’acquisto della prima o della seconda casa ed è un finanziamento a tasso fisso a partire dal 2%. Esso rappresenta la versione base della gamma di prodotti offerti dall’istituto ed è diretto a tutti coloro che lo richiedono per scopi personali e quindi non per l’attività lavorativa di cui si occupano. Per richiedere il mutuo bisogna avere massimo 75 anni di età, mentre la soglia si estende fino agli 80 per i garanti.

La durata prevista per il mutuo varia da un minimo di 5 ad un massimo di 30 anni ed il rimborso avviene tramite rata mensile ; tra le garanzie richieste un’ipoteca di primo grado pari al 150% del valore del mutuo, valore che andrà a coprire fino ad un massimo del 50% della spesa che il cliente si prepara a sostenere. Le spese di istruttoria ammontano a circa 500 euro e Unicredit offre la possibilità di un check-up tre mesi prima della scadenza del mutuo a tasso fisso.

Il tasso Taeg varia in base all’importo richiesto e alla durata prevista, ma si conferma competitivo: tra gli esempi presenti sul sito Unicredit troviamo un mutuo dal valore di 100.000 euro, con tasso fisso del 2% della durata di 10 anni: in questo caso il Taeg corrisponderà esattamente al 2,57%.

BNL e Intesa Sanpaolo: mutui in promozione

Il ” Mutuo Spensierato” BNL, gruppo BNP Paribas ,è destinato ai lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato che abbiano bisogno di liquidità ed è un prodotto a tasso fisso. Il richiedente del finanziamento non deve avere più di 80 anni, e anche in questo caso il rimborso avverrà con una rata mensile. BNL propone delle durate standard per questo mutuo, che può essere di 10 , 15 o 20 anni. Il tasso fisso è stabilito durante la stipula del contratto e non potrà essere modificato in seguito.

Il Taeg varia in base alla durata e alla percentuale d’importo che copre la spesa, partendo circa da 1,40% per mutui di 10 anni per raggiungere 1,70%  i mutui ventennali. Anche in questo caso la garanzia richiesta è l’ipoteca su un immobile, pari al 200%. Tutti i clienti che decideranno di richiedere il mutuo entro il 31/12/2016 avranno diritto a delle agevolazioni. Se volete calcolare la rata del vostro mutuo potrete farlo utilizzando il sito dell’istituto o prendendo un appuntamento in filiale.

Domus Variabile di Intesa Sanpaolo è in promozione fino al 31 ottobre 2016: vi consigliamo quindi di usufruire di un finanziamento altamente personalizzabile che copre fino al 95% del valore immobile e che è pensato per l’acquisto della casa dei vostri sogni, sia essa la prima o la seconda.  Il mutuo ha una durata che varia tra i 10 e 30 anni e il tasso variabile verrà determinato ogni mese seguendo scrupolosamente l’indice Euribor. Per il mese di ottobre l’istituto prevede uno sconto dello 0,35% sul tasso.

Per l’estinzione anticipata non è prevista alcuna penale e il tasso spread non supera l’1,70% nemmeno per i mutui trentennali. Un esempio? Se chiedessimo una somma di 90.000 euro da rimborsare in 20 anni la nostra rata corrisponderebbe a poco meno di 420 euro al mese. Per tutte le altre informazioni e i mutui destinati ad altre finalità si consiglia di consultare i fogli informativi online Intesa Sanpaolo.