Modello 730 2017: le novità su come compilare, detrazioni e data di scadenza

Modello 730 2017 come compilare e scadenza

È stato recentemente pubblicato il modello 730 per la dichiarazione dei redditi valido per il 2017, e proprio a questo proposito, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato le istruzioni per compilare correttamente il modulo e ha reso note quelle che sono le detrazioni da applicare e la data di scadenza relativa alla consegna del documento.

Andiamo dunque a vedere nelle righe successive quali sono le novità afferenti al modello 730 che riguardano principalmente la scadenza, le detrazioni fiscali e le modalità di compilazione.

Modello 730/2017: istruzioni, scadenza e novità

In primo luogo, è bene sapere che per quanto riguarda Caf e commercialisti intermediari, la data di scadenza ultima per la presentazione della dichiarazione con modello 730/2017 è fissata per il 23 Luglio 2017, ma solo per coloro che entro il 7 Luglio avranno inviato almeno l’80% delle documentazioni.

Tra le principali novità riguardanti le detrazioni richiedibili quest’anno, segnaliamo la detrazione d’imposta al 19% per i contratti di leasing volti all’acquisto della prima casa e la detrazione del 50% concernente l’acquisto di mobili da parte di giovane coppie.
Una grande novità riguarda anche la richiesta di rimborsi per i contribuenti che possiedono un credito fiscale: non è previsto un blocco preventivo per accertamenti da parte dell’Agenzia delle Entrate in caso di denaro erogato direttamente dal datore di lavoro.

Per scaricare il modello 730/2017 è sufficiente recarsi sul sito dell’Agenzie delle Entrate e scaricare il documento in formato PDF.
All’interno dell0 stesso sito sono illustrate in modo meticoloso e dettagliato tutte le novità di quest’anno nonché le istruzioni per la corretta compilazione del modello.