Migranti, bimba che gattona davanti ai militari commuove il mondo

Migranti, bimba che gattona davanti ai militari commuove il mondo

Dopo la foto del piccolo Aylan, il profugo siriano che ha trovato la morte sulla spiaggia turca c’è un altro scatto che commuove il mondo.

Stavolta non c’ è un epilogo tragico come per il bambino siriano, la foto che ha commesso il mondo ritrae una piccola migrante anche stavolta di nazionalità siriana.

La bambina è talmente piccola che non è ancora in grado di camminare e con il suo pigiama a fantasia ha gattonato sul confine tra Turchia e Grecia, nello specifico sul tratto autostradale   Istanbul-Edirne e si è fermata al centro della strada con davanti a lei decine e decine di soldati schierati con scudi antisommossa.

I militari non si sono mossi e lei si è seduto al centro della careggiata in attesa di passare lo schieramento di militari che la guardano con fare perplesso.

Questo scatto della bimba che gattona  è diventato in poche ore virale e per molti rappresenta nello stesso tempo il dramma dei profughi e la speranza di trovare la via giusta per un futuro migliore.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.