Miglior pc portatile 2020: come sceglierlo, modelli e prezzi

Miglior pc portatile 2020

La vasta gamma di proposte per i pc portatili non ci aiuta certo a fare la scelta adatta alle nostre necessità, anche perché ci sono i prezzi che ci ingannano.

Quando si parla di offerte e proposte di prezzo-qualità, cerchiamo sempre di comprare risparmiando, qui nasce il primo problema. Se ci si rivolge ad un modello con un costo basso, possiamo essere vittime di pc portatili di anni passati, quindi vecchi rispetto alle nuove tecnologie.

Tutti abbiamo avuto qualche “sola” da parte dei rivenditori perché ci hanno convinto che quel modello, proprio quello che costava di meno, era il migliore. Ricordiamoci che si tratta sempre di una spesa da affrontare, ma che deve poi proporci un prodotto di qualità che soddisfi i nostri bisogni.

La scelta è difficile, ma non impossibile

Le recensioni rilasciate dagli altri utenti, per un determinato modello, sono comunque utili a capire alcune caratteristiche. Esistono dei consigli per scegliere il proprio pc portatile. Il primo in assoluto è quello di individuare le proprie necessità.

I modelli possono essere quelli con programmi basilari. Le funzioni sono essenziali e quindi ci permette di avere un portatile che sia di basso costo, ma dove non possiamo poi studiare oppure far ricerche rapida su internet.

In caso si ha bisogno di una tipologia che sia da usare per lavoro o studio, ecco che si deve considerare:

  • Potenza Hardware: CPU, RAM, HD, display ad alta risoluzione
  • Autonomia che superi le 4 ore
  • Peso e dimensioni, per un trasporto facile

Poche linee guida da seguire che ci andranno a soddisfare pienamente in una scelta di un pc portatile da usare sempre.

Modelli migliori di pc portatili economici

Parliamo e uniamo le tipologie e i prezzi della fascia economica.

Il Lenovo Essential V145, prezzo 261 euro, permette di avere un dispositivo che ha un design minimal. Studiato per coloro che hanno bisogno di avere funzioni basiche come:

  • Trascrizioni relazioni
  • Trasferimento di documenti e file
  • Velocità minima su internet

Tutto sommato prestazioni soddisfacenti.

Il pc portatile CHUWI HeroBook Pro, costo sulle 300 euro, e il modello Hp 255 G7, con spesa 360 euro, riesce ad avere un’autonomia di 9 ore. Offre sempre prestazioni basiche, con compatibilità di diversi programmi. Lo si consiglia per dipendenti di PMI.

Vi domandate il prezzo di un pc portatile eccellente? Ve lo diciamo noi

Iniziamo a parlare dei modelli di fascia medio alta con tanti programmi e velocità altissima di connessione. In lista mettiamo quelli migliori del 2020, quali:

  • Lenovo Silver, 500 euro
  • Acer Aspire 3, costo sulle 530 euro
  • Huawai Matebook, 600 euro
  • HP – PC Pavilion 15, spesa sulle 650 euro
  • Hp – PC ProBook 450 G6, costo 750 euro

Questi modelli hanno RAM e processori di altissima qualità, perfetti anche per filmmaker che devono operare direttamente sul pc portatile.