Matteo Renzi: la priorità è il lavoro

Matteo Renzi la priorità è il lavoro
Matteo Renzi la priorità è il lavoro

Per il Presidente del Consiglio Matteo Renzi la priorità è il lavoro. Bontà sua.

Questo è ciò che ha affermato il Presidente in un intervento su Facebook. Renzi afferma che il suo governo “continua a dare la priorità al salvataggio dei posti di lavoro in tutta Italia, da Monfalcone a Taranto, fino all’intero casertano.”

Tutto questo dopo che l’esecutivo ha dato il via libera al decreto sull’Ilva e sullo stabilimento Fincantieri di Monfalcone.

Il Premier prosegue affermando che “passo dopo passo, un mattone alla volta, si verificano non solo salvataggi di aziende, ma anche la costruzione del futuro.”

In effetti, l’obiettivo occupazionale sembra essere il faro di riferimento per l’azione dell’esecutivo. Oltre alla scuola, sulla quale comunque il governo si sta muovendo in maniera decisa e lungimirante, con piglio innovatore, anche se con azioni non esenti da polemiche.

Questo governo resterà in carica fino al 2018? Probabilmente sì, anche se i detrattori non mancano, da destra e da sinistra.

Ma non saranno certo le paturnie scomposte e ridicole di un Brunetta a far cadere l’esecutivo, né la non opposizione di Berlusconi, e nemmeno l’arroganza di una lega trasformista e trasformata come quella di Matteo Salvini.

About Redazione 936 Articles

Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.