Mattarella, battersi con determinazione per i Marò

Mattarella, battersi con determinazione per i Marò
Mattarella, battersi con determinazione per i Marò

Per il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, sulla questione dei Marò bisogna battersi con determinazione.

Per il titolare del Colle, l’Italia è un Paese pronto a proteggere i propri cittadini e che intende continuare a battersi con determinazione.

Queste le parole del primo cittadino all’apertura della conferenza degli ambasciatori alla Farnesina, rituale appuntamento che si ripete pomposamente ogni anno.

Il Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni inoltre conferma l’impegno dl governo per difendere le ragioni di Massimiliano La Torre e Salvatore Girone nelle sedi internazionali che si è deciso di attivare.

Il problema è che pare che l’India non riconosca la competenza di queste sedi internazionali.

E su questo grande Paese asiatico, forse c’eravamo fatti troppe illusioni. In effetti, costatiamo che lo stato della giustizia è uguale e forse peggiore del nostro.

Confusione, indeterminatezza, incredibili lentezze procedurali, burocrazia a non finire.

E intanto i due Marò aspettano una sentenza, anzi, anche solo un processo, che però non arriva mai.

Forse i due militari italiani sono davvero colpevoli, ma che si celebri, in nome della civiltà, giuridica e non solo, questo benedetto processo.

Ne hanno diritto loro, e in fin dei conti ne ha diritto tutta la nostra Nazione.

About Redazione 936 Articles

Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.