Marino: rimpasto al Comune di Roma

Marino rimpasto al Comune di Roma
Marino rimpasto al Comune di Roma

Marino sta operando un rimpasto corposo per la sua giunta al Comune di Roma.

O almeno ci prova, perché, di fatto, è sempre più isolato, visto che Sel ha deciso di disimpegnarsi dalla giunta.

Dopo che se ne sono andati, nell’ordine, il vicesindaco Luigi Nieri, l’assessore ai Trasporti Guido Improta e l’assessore al Bilancio Silvia Scozzese, di fatto la terza giunta capitolina dovrebbe essere pronta già domani.

Il tutto, però, solo con l’appoggio esterno di Sel, il che è un altro elemento di criticità non indifferente. Un governo friabile, insomma, quello di Ignazio Marino.

Secondo il capogruppo Sel Gianluca Peciola, il “problema vero è il Pd nazionale, visto che il governo Renzi non vuole investire su temi come le risorse per il Giubileo e lo sblocco del piano di stabilità”.

E poi, su tutto, la frase lapidaria e un po’ sibillina dello stesso Presidente del Consiglio, quando ha detto a Marino che se è in grado deve governare, altrimenti se ne vada a casa.

Per alcuni è stata intesa come un’ulteriore apertura di credito, per altri un vero e proprio aut aut. Ai posteri l’ardua sentenza.

About Redazione 936 Articles

Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.