Le cappe aspiranti: qual è il loro stile?

Caratterizzate spesso dai materiali del vetro e dell’acciaio, le cappe aspiranti hanno oggi una forma dal design ultra ricercato, spesso pensato in funzione di uno stile che si armonizza in tutto e per tutto con gli altri elementi elettrodomestici. Che la cappa sia a parete oppure ancorata al muro, oppure di un impianto istallato al di sopra di un’isola, spesso le cappe consentono dei sistemi di ventilazione innovativi, che permettono all’areazione della cucina di essere continuamente riciclata e in movimento. Le cappe moderne offrono potenza ed eccellenti prestazioni, garantendo anche un bassissimo livello di rumorosità. Oggi la cappa è da considerare un elettrodomestico smart, in continuo dialogo con il piano cottura e capace di essere programmabile anche da remoto, grazie alle applicazioni.

Cappa aspirante: a riciclo o a espulsione?

Selezionare una cappa a riciclo, ovvero senza un condotto, o una cappa ad espulsione, è una scelta che dipende principalmente da alcune preferenze personali. Scegliere una cappa è spesso una scelta vincolata alla struttura della cucina. Bisogna per cui tenere in considerazione alcuni indicatori: le cappe ad espulsione infatti sono generalmente più efficienti nonché più semplici da gestire. Le cappe ad espulsione sono le più efficienti nella rimozione dei vapori e dell’umidità, spesso sono anche più silenziose. Nonostante ciò, questa tipologia di cappa, è necessario che siano istallate da professionisti, diversamente dalle cappe da riciclo che, essendo senza un condotto, consentono una maggiore flessibilità e facilità di installazione.

Qual è la cappa più idonea per la cucina ad isola?

Per capire quale sia la cappa più adatta per la cucina ad isola, è necessario considerare diversi fattori. La cappa aspirante telescopica per il piano, oltre che essere poco invadente è anche estremamente silenziosa. Nonostante ciò ha la penalità di occupare lo spazio sotto il piano di lavoro. Diversamente da quelle telescopiche, le cappe a soffitto sono di fatto più potenti e sono quelle più adatta per chi cucina molto, oltre che per le capacità aspiranti, anche per la giusta integrazione a filo con il soffitto. La cappa, interessante come elemento di design, quando ha la qualità di essere aspirante ad isola, può essere istallata secondo diverse dimensioni, diventando elementi dal grande impatto visivo.
Nonostante la loro bellezza, tutte le cappe necessitano di manutenzione continua e accurata, per evitare di incorrere in spiacevoli incidenti mentre si sta cucinando. Per questo motivo i filtri cappa per la cucina vanno acquistati periodicamente e sostituiti con cura e diligenza.

Be the first to comment

Leave a Reply