Sindrome di Asperger viene mostrata in un video

sindrome-di-asperger-in-un-video

La verità raccontata in modo crudo ma reale, questo è quello che molto spesso restituisce la rete internet, a volte può infastidire ma molto spesso invece, può essere davvero utile per conoscere patologie come la sindrome di Asperger.

Un video postato su Youtube ci mostra Danielle Jacobs che ha voluto mostrare cosa significhi essere affetto dalla sindrome di Asperger.
La sindrome di Asperger è un disturbo pervasivo dello sviluppo, che fa parte dello spettro autistico.
La donna ha postato su Youtube il video del suo rottweiler Samson che la aiuta a non farsi del male durante una violenta crisi depressiva, e che le sposta le braccia con le sue zampe.
Una crisi depressiva grave fa muovere le persone per farsi del male, in pochi sarebbero dell’idea di mostrarsi in un momento così delicato.

L’americana Danielle Jacobs ha deciso di far vedere al mondo cos’è avere la sindrome di Asperger.
Si è filmata ed ha postato il video su YouTube. Lo scopo è anche quello di attirare l’attenzione, insomma una richiesta di aiuto.

«Questo è ciò che significa soffrire di Asperger», ha scritto la Jacobs, chiede aiuto agli utenti e chiede loro di non postare commenti negativi «perché tutto questo è avvenuto realmente e non è stato facile per me decidere di aprirmi e di condividere quella che è la mia realtà quotidiana».
La donna è in piedi e piange, poi si colpisce con un pugno, interviene il cane, Samson, un rottweiler che è stato addestrato per non farle far del male. Il cane interviene nei casi di autolesionismo, e cerca di bloccare le sue braccia se cerca di farsi del male.

Pochi secondi dopo, la donna si da delle botte sulla testa con il palmo della mano, il cane interviene e le allontana le braccia ancora una volta.
Samson poi comincia a leccarle la faccia per calmarla. «Questo è un attacco – spiega ancora la Jacobs, che ha pubblicato altri filmati simili sul suo canale Youtube – e Samson è stato addestrato per riconoscere gli attacchi depressivi o quando mi infliggo dei colpi».
Il video, durata un minuto e tredici secondi, è stato visto da oltre 887 mila persone dal primo giugno.

Tante persone hanno ringraziato Danielle Jacobs «per aver avuto il coraggio di dividere con gli altri un momento tanto privato».
Anche il fratello maggiore di un 13enne autistico ha risposto così.
Tra gli altri commenti anche quello del padre di un secondo ragazzino colpito dalla stessa malattia spera «che finalmente la gente si renda conto di quanto strazianti e traumatiche siano queste crisi» e altri utenti si augurano «che, vedendo lo straordinario legame fra Danielle e il suo Samson, tutti i negativi luoghi comuni sui rottweiler possano essere definitivamente superati, perché in realtà sono dei cani meravigliosi».

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.