Keith Richards al veleno: spazzatura Sgt. Pepper’s

Keith Richards al veleno spazzatura Sgt Peppers

Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band” spazzatura? Forse si, almeno secondo uno dei perni dei Rolling Stones, Keith Richards.

Lo ha rivelato durante un’intervista nella quale ha anche parlato proprio dei Rolling Stones, ma prima un bell’attacco, come ai vecchi tempi, ai Beatles, confermando che Sgt Pepper’s Lonely Hearts Club Band, per molti e per la critica è qualcosa di geniale, mentre per Keith Richards, è solo un miscuglio di spazzatura.

Ad Esquire, Keith Richards ne dice di tutti i colori, conferma che non ci sono radici nella musica dei Beatles e che comunque si erano fatti prendere la mano dal successo enorme che avevano, d’altronde lo stesso chitarrista rivela “E chi può biasimarli? Chiunque nei loro panni avrebbe fatto lo stesso”.

Poi tornando anche sui Fab Four, Keith Richards ammette che i Beatles non erano così buoni come sembravano, i veri cattivi non erano i Rolling Stones, ma forse gli stessi quattro ragazzi di Liverpool, potevano definirsi ancora peggio, volevano andare in India a fine carriera nel 1966.

Insomma un fiume in piena Keith Richards, che prova a riaprire quella “sopita” rivalità di un tempo, oggi restano i fatti, due gruppi che hanno fatto la storia della musica.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.