I verdiniani quindici voti per Matteo Renzi

denis-verdini-aiuta-renzi

Denis Verdini ex berlusconiano pronto il saluto a Silvio per portare almeno quindici voti a Matteo Renzi e salvare il governo, sarà questo l’epilogo finale? riuscirà a salvare Matteo Renzi?

Sono quindici i senatori che voteranno le riforme di Renzi. Sono detti verdiniani dal nome dell’ex berlusconiano, Denis Verdini. Infatti il governo Renzi è in difficoltà al Senato come con la riforma della Buona Scuola.
Verdini ha convinto altri quindici senatori a votare Matteo Renzi e le sue riforme. Ha fatto pronto un appello agli intellettuali vicini al centro-destra e ai moderati per sostenere le riforme che servono all’Italia.

Il gruppo parlamentare che sarebbe disponibile ad appoggiare le riforme di Renzi è costituito dai seguenti senatori: Lucio Barani, Giovanni Mauro, Giuseppe Ruvolo, Giuseppe Compagnone, Vincenzo D’Anna (tutti provenienti dal gruppo di Gal), Sandro Bondi, Manuela Repetti, Denis Verdini, Riccardo Conti, Riccardo Villari, Riccardo Mazzoni (sono tutti di Forza Italia, tranne Bondi e Repetti che hanno lasciato il gruppo a marzo scorso per andare a far parte del misto).

E poi ancora Raffaella Bellot, Patrizia Bisinella, del gruppo misto (sono leghiste che hanno abbandonato il partito dopo l’espulsione di Flavio Tosi dalla Lega Nord).
Verdini e Berlusconi si incontreranno tra una settimana. Due giorni fa il precedente incontro a Palazzo Grazioli.
Argomento di discussione discuteranno della riforma costituzionale.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.