“Happy birthday to you”: dichiarata di dominio pubblico dopo 2 anni di battaglia legale

happy-birthday-to-you
“Happy birthday to you”: dichiarata di dominio pubblico dopo 2 anni di battaglia legale

La celeberrima canzoncina “Happy birthday to you”, cantata ad ogni compleanno in ogni zona del pianeta, è al centro di un dibattito legale per il suo copyright. La storia originale del motivetto vuole che ad inventarlo siano state due sorelle del Kentucky, Mildred e Patty Hill, che nel lontano 1893 composero una filastrocca per gli alunni del loro asilo intitolata “Good morning to all”;

La Warner Music comprò i diritti sulla canzoncina nel 1988, ma l’azienda statunitense è da ormai due anni al centro di una questione legale: Tutto è partito dall’idea di un produttore e un musicista che volevano girare un film sulla storia originale della canzone e che si sono rivolti alla corte di Los Angeles per una questione di diritti su di essa:

Il giudice losangelino George King, ha sostenuto in tribunale che la Warner non possiede i diritti su “Happy birthday to you”, e ha dichiarato che il famosissimo motivetto è e deve essere di dominio pubblico.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.