Grecia, l’Eurogruppo decide per un prestito ponte di 7 miliardi

Grecia, l'Eurogruppo decide per un prestito ponte di 7 miliardi
Grecia, l'Eurogruppo decide per un prestito ponte di 7 miliardi

C’è intesa fra i Paesi UE: 28 hanno sono deciso per un accordo di principio su un prestito ponte alla Grecia di 7 miliardi.

La notizia dell’accordo potrebbe essere ufficializzata domani. Almeno questo scrive l’agenzia Bloomberg.

In pratica l’Eurogruppo “accoglie con favore l’adozione da parte del Parlamento greco di tutti gli impegni presi all’Eurosummit”, in più spinge affinché siano le riforme previste per il prossimo 22 luglio siano approvate.

In una nota diramata dall’Eurogruppo si legge che “Sulla base della valutazione positiva delle istituzioni, che hanno concluso che le autorità hanno attuato il primo set di misure in tempo e in modo soddisfacente, abbiamo deciso di dare un via libera di principio al sostegno finanziario Esm di tre anni, soggetto al completamento delle rilevanti procedure nazionali”.

“Dopo il completamento delle procedure – continua il comunicato – e la decisione formale del board dei Governatori dell’Esm attese per la fine della settimana, alle istituzioni sarà dato il compito di negoziare rapidamente un MoU, ossia un Memorandum of Understanding, che dettaglia le condizionalità politiche allegate all’assistenza finanziaria”.

Il portavoce della Commissione UE ci ha tenuto a ribadire che adesso il voto del Parlamento greco assume una rilevanza particolare.

E’ “passo importante” ha detto il portavoce, anche in considerazione del fatto che ieri Tsipras ha incassato un “sì” al pacchetto di riforme deciso a Bruxelles deciso a larga maggioranza e “in tempo e in modo soddisfacente”.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.