Fiorello addio incavolato alla televisione

Fiorello e il suo addio alla televisione

E’ lui è l’intrattenitore per eccellenza, ci ha accompagnato da quando faceva l’animatore nei villaggi turistici fino a diventare una grande star della televisione e oggi anche della radio, ma la prima forse non è più tanto attraente come una volta.

In questi ultimi anni lo vediamo sempre meno spesso sul piccolo schermo e ora sembra proprio che voglia dire addio alla televisione, parliamo di Rosario Fiorello.

Lo show man siciliano si sarebbe detto “stanco della tv” e ha dichiarato con un messaggio in rete: “La tv non è fatta per me, non mi va. Il problema della televisione è che è il risultato di prove, stress, ansia conferenze stampa, critiche. In teatro mi vengono a vedere solo quelli che mi stimano” e ha anche aggiunto: “In tv non mi divertivo, era stressante. Ho ricevuto tante critiche poi ora ci sono pure i social ma quelli non fanno testo. Se ci mettiamo a dare retta agli haters che stanno a casa davanti al computer… Fanno i fighi su Twitter ma per scrivere battuta ci mettono mezz’ora, su Periscope non ce la fanno, hanno paura di misurarsi con la diretta”.

Intanto Fiorello si sta preparando a tornare sul palco e sarà con il suo nuovo spettacolo teatrale “L’ora del Rosario” dal 19 al 25 ottobre a Torino presso il teatro Colosseo e dal 14 al 16 novembre al Politeama di Genova.

 

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.